Panoramica dal Latemar

On 12 marzo 2012

Immagine scattata dalla vetta più elevata del gruppo del Latemar: Cimon del Latemar/Diamantiditurm a 2842 m slm. Da sinistra verso destra vediamo: la Val d’Adige, lo Sciliar, il Catinaccio, parte del Sassolungo, il Sella, la Marmolada, Pelmo, Civetta, le Pale di San Martino e l’intera catena del Lagorai.

La vetta si raggiunge percorrendo la famosa Ferrata Campanili: a circa metà percorso sulla sinistra si stacca un ripido sentiero che sale per il cosiddetto “Schenon del Latemar”, un immenso piano inclinato, ed in circa 20 minuti di raggiunge la croce di vetta.


Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>